Il tuo modo di fare il bucato influisce sulla stiratura

La qualità della stiratura non dipende solo da chi stira e dalla qualità del ferro da stiro a vapore. Stirare diventa più facile se agisci bene prima: 

Il modo di fare il bucato fa la differenza quando si stira.

Protezione dalle pieghe

La maggior parte delle lavatrici e asciugatrici moderne sono dotate di un programma antipiega Il programma agisce in modo puramente meccanico: Dopo il ciclo di lavaggio o asciugatura, il cestello mantiene un movimento costante. Gli indumenti non restano troppo a lungo nella stessa posizione ma vengono spostati di volta in volta per evitare il formarsi delle pieghe. Ciò è utile quando non è possibile togliere subito il bucato. La quantità di camicie da stirare rimane la stessa, ma il compito sarà più facile.

E' meglio non asciugare troppo

Se utilizzi un'asciugatrice o un filo stendibiancheria, ricorda che l'umidità è necessaria per una stiratura perfetta. Il tuo ferro da stiro utilizza il vapore proprio per questo, ma è un vantaggio solo se gli indumenti non sono troppo asciutti. Se i tuoi indumenti devono essere stirati, è consigliabile non lasciarli troppo ad asciugare. La successiva stiratura sarà più facile e meno faticosa.

Uso dell'ammorbidente

L'ammorbidente ha un effetto sulle fibre simile al balsamo. Impedisce alle singole fibre di aderire troppo l'una all'altra durante l'asciugatura, per cui i tessuti risultano leggermente ruvidi al tocco quando non lo si usa. Di conseguenza i tessuti sono più morbidi e docili al passaggio del ferro da stiro.